Veg-Up face care, l’evoluzione della bio cosmesi

Ne parliamo con la Dott.ssa Federica Giuzio, Farmacista Cosmetologa dei Laboratoires BeWell.
Il mercato del cosmetico sta subendo dei profondi cambiamenti negli ultimi anni, la cosmesi più che mai sta assumendo un’ impronta biologica, naturale sempre più attenta alle esigenze dei consumatori e dell’ecologia. Le aziende cosmetiche devono prestare molta cura alle caratteristiche dei prodotti che producono, oggi il consumatore è sempre più attento ed informato su ingredienti, allergeni e certificazioni. La nostra azienda guarda da diverso tempo alla cosmesi ecobio e lo fa assicurando altissimi standard qualitativi alle proprie linee. La formulazione dei nostri prodotti è attenta a garantire un cosmetico di qualità, con ingredienti biocompatibili ed ecosostenibili nel pieno rispetto della fisiologia cutanea. L’ultimo progetto a cui stiamo lavorando, già presente sul mercato, è una linea Viso ecobiodinamica.
Ma cosa vuol dire ecobiodinamico?
Un cosmetico ecobiodinamico è prima di tutto un cosmetico biologico, ovvero una formulazione costituita da un’elevata percentuale di ingredienti naturali provenienti da coltivazioni biologiche, che quindi non fanno uso di pesticidi, fertilizzanti e concimi chimici , o da raccolta spontanea in aree protette e certificate. Il cosmetico biologico è inoltre sottoposto a certificazione da enti autorizzati, un po’ come avviene per gli alimenti e in queste formulazioni non è permesso l’uso di polietilenglicoli (PEG, PPG) e derivati, EDTA, parabeni, siliconi, coloranti di origine sintetica, oli minerali (petrolati), glicerina animale e tutte le sostanze che possono dare origine a nitrosammine, che sappiamo essere composti chimici ad azione mutagena. Non è poi consentito l’uso di prodotti trattati con processi di produzione non ammessi ,quali radiazioni e irradiazioni con elettroni, e gli ingredienti che possono provocare danni ecologici e ambientali. Ma il cosmetico ecobiodinamico è anche appunto “biodinamico”; ciò sta a significare che oltre ad essere un cosmetico bio con tutte le caratteristiche sopra elencate è anche formulato con ingredienti provenienti da coltivazioni biodinamiche, quelle che seguono standard ancor più rigidi, mirando ad potenziarne l’attività biologica, ovvero la vitalità della terra.
Questi cosmetici, per la normativa vigente non subiscono test su animali né per cio che riguarda il prodotto finito ne per le materie prime utilizzate. La nostra linea viso ecobiodinamica è composta da un siero viso allo zafferano e san giovese biodinamico, uno scrub viso al fico d’india e olio di Parma biodinamico, una mousse detergente all’acido lattico e rosa canina, una crema viso allo zafferano e san giovese biodinamico, una crema viso pelli impure alla pera cocomerina e acido mandelico, una crema liftante al fico d’india e olio d’oliva di Parma, una crema base make up alla pera cocomerina e argan e the verde ed infine una crema contorno occhi allo zafferano, acido ialuronico e coenzima Q10. Ogni prodotto viene formulato seguendo dei rigidi standard qualitativi e molti degli ingredienti utilizzati provengono da agricoltura biodinamica. L’uso di ingredienti insoliti in cosmesi come lo zafferano, il fico d’india , la pera cocomerina, il vino sangiovese e l’olio di Parma, fa di questa linea una vera e propria eclusiva oltre all’eccellenza in se della formula ecobiodinamica. Lo zafferano in cosmesi ha delle eccellenti proprietà rivitalizzanti e purificanti adatte alle pelli atone e impure. L’estratto di fico d’india oltre ad essere un buon idratante in quanto apporta molecole di acqua alla cute, è anche ricco di due importanti antiossidanti: la indacaxantina e la betanina che fungono da neutralizzatori dei radicali liberi, contrastando l’invecchiamento cutaneo e la formazione di rughe. La pera cocomerina oltre ad essere un completo supporto nutrizionale è in cosmesi un eccellente concentrato di vitamina A ed E, che sono entrambi le vitamine della bellezza, utili nel contrastare la formazione di rughe e segni del tempo. Il vino san giovese è ricco in alfaidrossiacidi che eliminano gli strati di cellule morte favorendo il turnover cellulare e considerando che è ricco di resveratrolo e polifenoli funge anche da radical scavenger e anti-aging, oltre ad avere un effetto capillaroprotettivo , astringente , curativo su couperose e pelle con macchie melaniche.
L’obiettivo del nostro lavoro non è solo quello di formulare un cosmetico di qualità ma anche quello di formulare senza danneggiare l’ecosistema, nel pieno rispetto del pianeta e dell’ecologia.
Lasciamo al consumatore il giudizio finale sulla qualità e garanzia del nostro cosmetico, dedicando il nostro lavoro al miglioramento e all’evoluzione delle nostre linee nel rispetto della natura e dell’essere umano.
Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *